Spazi-orari-personale

Scuola e territorio

Date e iniziative

Didattica 

 Progetto laboratori                                                                            Alcuni momenti dell'attivitą didattica

Progetto educativo e didattico


 

Il progetto pedagogico della nostra scuola č in sinergia con il progetto pedagogico F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuole Materne cattoliche) e  i progetti e i ruoli degli educatori hanno una connotazione cristiana. La scuola ritiene fondamentale che le scelte educative vengano condivise dai genitori.


 

La scuola riconosce soprattutto l’importanza della presenza di progetti (percorsi pensati) in cui il bambino sia protagonista del proprio processo di sviluppo e attraverso i quali diffondere una giusta sensibilitą al cambiamento e sviluppare nei bambini le capacitą di:

 

-          ADATTABILITA' ALLE SITUAZIONI

 

-          FLESSIBILITA’

 

-          DUTTILITA’

 

-          COSTRUZIONE DEL PENSIERO ANALOGICO

   

I progetti sono determinati dall’OSSERVAZIONE DEI CONTESTI, DALL’ANALISI DI ESPERIENZE DI VITA, DI RELAZIONE  E DI APPRENDIMENTO DEI BAMBINI e dalla COSTRUZIONE DI CONCETTUALITA’ coese e educative.

 

Metodologia

 

Le nostre attivitą didattiche seguono una metodologia che si basa

 

1.      sull’OSSERVAZIONE

2.      sull'ESPLORAZIONE

3.      sulla CAPACITA’ DI SELEZIONARE

4.      sulla CAPACITA’ DI ESPRIMERSI E CONFRONTARSI

5.      sulla CAPACITA’ DI PENSARE INSIEME

6.      sulla CAPACITA’ DI LAVORARE E PROGETTARE

7.      sulla CAPACITA’ DI DOCUMENTARE E RIPENSARE

 

Esiti

 

Sono quelli di una autonomia

  •  di PROPOSTA
  • di SCELTA
  • di GIUDIZIO
  • di CORRESPONSABILITA’

Valutazione

 

Come capacitą di fermarsi a pensare, a scegliere, a comunicare a dialogare, a coinvolgere, a condividere, a commentare, a rielaborare

La valutazione č:

  • continua
  •  costante
  • compartecipata

   

e dą conto delle decisione prese: fra tutti i ruoli presenti nella scuola

 

  • con i genitori
  • con i bambini

  

Progetto laboratori

 

Attivitą di laboratorio

 

Durante l’anno scolastico cerchiamo di creare situazioni di intersezione con gruppi di bambini omogenei per etą ( progetto Laboratori ).

Durante l’attivitą di laboratorio si favorisce l’incontro e la collaborazione fra i bambini intorno a tematiche o a linguaggi specifici ( corporeo, musicale, verbale, espressivo, simbolico…).

Componenti fondamentali di tali attivitą sono il gioco, l’esplorazione e la ricerca.

La metodologia utilizzata prevede momenti di:

 

  •         Attivitą strutturata, che si fonda sull’intenzionalitą progettuale dell’insegnante;
  •        Attivitą libera, che si fonda sui bisogni, le motivazioni e gli interessi dei bambini;
  •         Attivitą differenziata, che prevede diversi tipi di rappresentazione (iconica, analogica, simbolica);
  •        Attivitą progressiva, fondata sulle tappe di sviluppo cognitivo e relazionale del bambino;
  •        Attivitą mediata, che prevede l’incontro, facilitato dall’insegnante, tra bambino e cultura.

 

 

I momenti di gioco consentono di socializzare, esplorare e fantasticare…

 

  •  Il gioco motorio consiste principalmente nell’esercizio di attivitą fisica, per il piacere del bambino e per lo sviluppo delle sue abilitą motorie.
  •  Nel gioco simbolico l’ambiente, le persone, gli oggetti assumono aspetti e funzioni diversi rispetto alla realtą. Consente di sviluppare la capacitą di rappresentazione, comunicazione, verbalizzazione, invenzione, decentramento.
  •  Il gioco di manipolazione e costruzione permette di provare, esplorare, sperimentare e sviluppare capacitą di motricitą fine, di organizzazione e previsione.
Il gioco con regole permette al bambino di sviluppare la capacitą di relazionarsi in gruppo e di sperimentare la necessitą di regole condivise.

 

Alcuni momenti dell' attivitą didattica

Pagina precedente        Inizio pagina        Spazi,orari,personale        Scuola e territorio       Date e iniziative       Scrivici